Alessia Ameri: faccio sport e resto giovane

E’ opinione diffusa che lo sport aiuti il benessere delle persone che lo praticano, grazie a vantaggi molteplici. Praticare sport, effettivamente, sembrerebbe rappresentare un ottimo rimedio contro tantissime problematiche, anche di salute. Si pensi a chi ha uno stile di vita sedentario e a tutte quelle che sono le relative conseguenze negative che potrebbe comportare tale atteggiamento. I diabetici, chi è in sovrappeso, chi soffre di colesterolo alto… sono proprio tanti i problemi che possono trovare un ausilio nell’attività fisica.  Il movimento, infatti, garantisce al nostro corpo la possibilità di attivarsi per far lavorare i muscoli, bruciare i grassi in eccesso e consentire  l’equilibrio di tante componenti delicate del nostro organismo. Non a caso in tutte le diete che si prescrivono e nelle raccomandazioni mediche si consiglia sempre un’attività fisica costante.

Alessia Ameri durante un incontro di pallavolo
Alessia Ameri durante un incontro di pallavolo

Ma se lo sport sia davvero così favorevole per la salute di chi lo pratica non è opinione che trova la totalità dei consensi, o meglio, merita delle precisazioni. A tal proposito abbiamo chiesto il parere di una sportiva professionista, Alessia Ameri. Giocatrice di pallavolo di serie A, Alessia è una campionessa che pratica questo sport da quando è bambina e ci ha fornito il suo punto di vista relativamente a tutto quello che si cela dietro ore e ore di allenamento quotidiano.

Scegliere di fare sport è sicuramente qualcosa che comporta una serie di sacrifici che bisogna essere disposti a fronteggiare. Lo sport agonistico, in particolare, è fatto di tante rinunce e di ostacoli da superare fin da quando si è piccoli. Certamente il carico di lavoro sarà differente nel corso degli anni, ma ogni periodo storico porterà con sé impedimenti a cui non tutti riescono a sottostare. Alessia, infatti, ci conferma che chi sceglie uno sport deve accettare tutto questo e sapere anche che non è assicurato il raggiungimento di una carriera da serie A. Ma è importante fare una scelta consapevole e di passione.

Per il fisico lo sport agonistico non è qualcosa di particolarmente salutare se vogliamo perché, come ci sottolinea Alessia, il corpo viene sottoposto comunque ad un carico di lavoro atletico per il quale non vi è una predisposizione naturale. E’ fondamentale, a riguardo, avere grossa accortezza nella preparazione fisica per ottimizzare certi movimenti e certi gesti tecnici che, di fondo, non sono associabili alla natura umana. Tuttavia lo sport si può praticare anche in forma meno impegnativa e con attività gestita. In quest’ultimo caso è difficile trovare qualche forma di controindicazione, tutt’altro. Pare ci siano solo benefici ed Alessia Ameri condivide questo aspetto.

Alessia Ameri in una partita di beach volley
Alessia Ameri durante una partita di beach volley

Fare un’attività fisica è proficuo sia per il corpo che per l’anima. Aiuta a scaricare le tensioni e lo stress, ti regala adrenalina ed emozioni e sollecita la propria combattività e determinazione. Per i giovani è un modo per sottrarsi da strade sbagliate e per cogliere insegnamenti utili anche nella vita in generale. Il fisico, appunto, guadagna in tonicità e in equilibrio interiore. Sudando il corpo si libera di tossine e la nostra pelle si riequilibra, motivo per cui chi fa sport spesso riesce a preservare un aspetto decisamente giovanile. Alessia Ameri, infatti, ci svela come il segreto della sua bellezza e del suo fisico statuario sia da associare in larga parte al continuo movimento che il suo sport richiede. La pallavolo, aggiunge, mi ha anche fornito un ausilio verso il mio conflittuale rapporto col cibo dato che fare sport richiede energie e si deve mangiare in maniera sana e in quantità soddisfacenti. Insomma sono proprio tanti i lati positivi riscontrabili per tutti coloro che svolgono un’attività motoria, sia in termini fisici che non. Anche fare una semplice passeggiata è un modo agevole per attivare il nostro organismo e assicuragli piccoli ma importanti benefici. Da sottolineare tra l’altro come le persone dinamiche siano quelle più predisposte a raggiungere nella propria vita livelli di soddisfazione più alti, perché sono ben propense a cambiamenti e adattamenti. E la dinamicità di un individuo si può sollecitare anche con l’attività sportiva.

E allora Mens sana in corpore sano dissero i latini. Come? Facendo sport.

Alessia Ameri: pallavolista e modella dal fisico statuario
Alessia Ameri: pallavolista e modella dal fisico statuario

 

Il lato B di Alessia Ameri
Il lato B di Alessia Ameri