I 10 migliori sport da fare in estate

L’estate è ormai alle porte, quale migliore periodo per rimettersi in forma e dedicarsi ad un po’ di vita sana e qualche attività sportiva? Nelle calde giornate estive fare esercizio fisico è un modo per combattere la temperatura, scaricare energie e rilassarsi. Ovviamente questo è un periodo speciale per tutti coloro che vogliono cimentarsi negli sport da praticare all’aria aperta. L’importante è essere sempre organizzati con la giusta attrezzatura e dotarsi di una buona crema solare protettiva per proteggersi dai raggi solari.

Vediamo allora alcuni sport divertenti da praticare in estate.

CORSA

Un grande classico capace di ridare forma e tono al corpo in poco tempo, un modo per prepararsi in fretta alla prova costume grazie alla stimolazione diretta dell’organismo. La corsa ,fra gli esercizi aerobici per eccellenza, è un grande classico ma d’estate è possibile praticarla all’aria aperta e non sul tapis roulant di una palestra. Scegliete luoghi idonei, quindi lontano dal traffico cittadino, magari in spiaggia o in un bel parco. Prediligete delle ore non particolarmente calde come il tramonto o le prime luci dell’alba, in questo modo lo sforzo fisico non risentirà delle temperature roventi. Molto importante anche idratazione che deve essere adeguata e, per coloro che sono alle prime armi, una preparazione idonea. Correre sulla sabbia ad esempio può risultare molto difficile e pesante, quindi alternare una camminata veloce con qualche minuto di corsa può essere un primo step. La corsa è uno degli sport più amati perché dona vigore a tutto il corpo e aiuta in poco tempo a raggiungere ottimi risultati. In questo articolo puoi trovare i migliori consigli per iniziare a correre. Puoi scoprire di più sui benefici apportati dalla pratica regolare della corsa leggendo anche questo articolo sul sito sportivo InstaSport.

Sport estivi: la corsa

NUOTO

Lo sport estivo per eccellenza è ovviamente il nuoto, un’attività completa che permette a tutto il corpo di muoversi e favorisce la tonicità muscolare. L’importante in questo caso è iniziare con uno sforzo minimo e poi procedere intensificando l’allenamento. È anche fondamentale non allontanarsi mai dalla riva a meno che non si abbia già dimestichezza. Uno sport divertente e piacevole, soprattutto d’estate quando le giornate sono calde e c’è molta afa. Da fare da soli o in compagnia permette di raggiungere una bella linea e di passare qualche ora di svago, facendo anche un tuffo. Se vuoi approfondire, puoi leggere anche questo articolo in merito ai benefici del nuoto.

BEACH VOLLEY & BEACH SOCCER

Sono gli sport estivi per eccellenza, su tutte le spiagge del mondo si notano questi campi attrezzati dove giovani e meno giovani si cimentano in attività divertenti e ricreative. Non occorre particolare abilità e ci si può allenare, giocando in squadra e divertendosi tanto. Ovviamente bisogna fare comunque attenzione, le distorsioni sono dietro l’angolo. A tale proposito è sempre bene fare delle squadre equilibrate, tanto nella pallavolo quanto nel calcio. È importante che si giochi ad armi pari altrimenti si rischia di farsi male. Molto bello anche organizzare tornei che possono coinvolgere diverse squadre con piccoli premi, questo stimola la partecipazione e consente alle persone di prendere parte al gioco con maggiore enfasi.

ACQUAGYM

Un altro sport prettamente estivo è l’acquagym. Se d’inverno è praticato in piscine coperte, d’estate è il momento di lasciarsi andare sotto i raggi del sole. Tutti possono partecipare, ovviamente con delle piccole attenzione per evitare infortuni. Questa attività è molto divertente e stimolante, meno pesante del nuoto e idonea anche per persone sovrappeso o in età avanzata che hanno voglia di divertirsi e mettersi in gioco. Anche in questo caso è opportuno procedere per gradi, senza sforzi fisici eccessivi ed improvvisi.

CICLISMO

Andare in bicicletta fa sempre bene (lo sanno bene gli olandesi), tuttavia d’inverno con il freddo e il vento non sempre è piacevole salire in sella. D’estate invece pedalare nei parchi, vicino le spiagge o nei sentieri di montagna ha un’aria completamente diversa. Per chi desidera fare sport all’aria aperta questa è una delle soluzioni migliori, sia per riattivare la circolazione che per tutti i vantaggi connessi per la propria salute come miglioramento della capacità respiratoria, migliore movimento degli arti e migliore funzione della pompa cardiaca.  Molto importante è anche idratarsi nella maniera giusta quando si va in bicicletta. Esistono tanti tipi di biciclette adatte ad ogni età e ad ogni tipo di percorso, dalla mountan bike alla bici da passeggio è possibile in un’ora di pedalata perdere fino a 400 calorie, quindi chi vuole rimettersi in forma deve iniziare subito a pedalare.

Sport estivi: andare in bici

SURF

Uno sport molto strong in cui non è certo possibile improvvisare, occorre preparazione atletica ma il risultato è sorprendente e quanto mai divertente. Le prime volte è possibile farsi aiutare da un istruttore per avere maggiore dimestichezza ed evitare lesioni. Il surf assieme al kitesurf è uno sport estivo di incedibile fascino che aiuta a rinforzare tutta la muscolatura delle gambe.

TENNIS

Uno sport molto impegnativo ma anche ottimo per tonificare i muscoli. Divertente anche per chi non l’ha mai praticato prevede delle gare tra due o quattro giocatori. Si tratta di un’attività completa e molto armonica che richiede non solo uno sforzo fisico ma anche mentale, per questo è così appassionante e coinvolgente.

EQUITAZIONE

Un’attività magica per entrare in contatto con un altro essere vivente. Questa attività fisica permette di migliorare il proprio stato di salute e la propria forma, tonifica le gambe, i glutei e gli addominali. È impagabile il momento in cui si trotta in sella al cavallo. Molte strutture organizzano sessioni nei maneggi ma anche escursioni a cavallo in montagna o in spiaggia. Durante le prime lezioni è bene scegliere un cavallo facile da domare e di stazza non eccessiva per imparare bene tutte le tecniche prima di lanciarsi completamente nell’avventura.

TREKKING

Gli amanti dell’estate certamente opteranno per il trekking, con cui è possibile mettersi in forma scoprendo luoghi diversi e scegliendo l’andatura preferita. Anche in questo caso è bene praticare alcuni accorgimenti come vestirsi in modo idoneo con delle scarpe utili per la camminata nella natura, reintegrare sempre i liquidi e scegliere orari in cui il sole non sia troppo forte. L’escursionismo a fini sportivi è ideale per tutti perché permette di camminare sul territorio, sviluppando l’andamento in base a quelle che sono le proprie possibilità. Un’ora di camminata permette di bruciare circa 350 calore, si tratta di un ottimo allenamento ben differente dalla passeggiata in solitaria fatta in palestra.

ARRAMPICATA

Questo sport richiede certamente una buona prestanza fisica ma d’estate è un vero toccasana. La possibilità di scalare pareti rocciose è ovviamente un ottimo esercizio anche per la mente. Permette di sviluppare le forme del corpo e di tonificare tutta la muscolatura. Ovviamente questo esercizio deve essere fatto con una guida esperta e senza alcuna improvvisazione poiché ci si potrebbe fare realmente molto male. Chi vuole cimentarsi per la prima volta può anche scegliere di farlo in una struttura adeguata che metta a disposizione vari livelli di difficoltà per principianti.

Gli sport estivi sono molto utili perché permettono di approcciare alle attività fisiche in modo più divertente. La possibilità di eseguire degli esercizi in spiaggia o in riva al mare, la scalata in montagna o la passeggiata in bicicletta sono degli ottimi obiettivi per chi intende iniziare e per chi è già esperto e vuole deliziarsi con il clima estivo. L’importante è comunque non esagerare, praticare le attività in modo blando se non si sono fatte delle analisi specifiche e richiedere assistenza agli istruttori se non si è in grado di svolgere l’attività. Meglio non improvvisare ma farsi sempre guidare da personale esperto che potrà rendere l’esperienza ancora più divertente e sicura.