L’importanza della preparazione off season nell’atletica leggera: potenziamento, prevenzione e recupero dagli infortuni

La preparazione off season è un momento importante nell’atletica leggera, durante il quale non vi sono gare oppure sono ridotte al minimo. Questa fase in genere corrisponde al periodo invernale, o comunque ad una pausa fra due stagioni competitive, quella outdoor e quella delle gare indoor, ed è utile agli atleti per ricaricarsi sia fisicamente che mentalmente, recuperare dagli infortuni e programmare cicli di allenamento mirati al miglioramento delle capacità condizionali (rapidità, forza, velocità, resistenza alla velocità, potenza aerobica e resistenza flessibilità) ed al miglioramento delle capacità coordinative.

Dopo un breve periodo di riposo completo di 7-10 giorni, a termine della stagione agonistica, lontano dal proprio sport, o di allenamento a bassissima intensità ci si appresta ad affrontare il periodo della preparazione invernale con un programma specifico e studiato su misura.

Scopriamo di seguito l’importanza della preparazione off season nell’atletica leggera, finalizzata, a seconda della propria specializzazione, al miglioramento della forza esplosiva, della rapidità e della resistenza, tutte componenti che porteranno, assieme al successivo ciclo di allenamento specialistico, più incentrato sull’affinamento della tecnica, al miglioramento delle perfomance nel periodo delle competizioni.

Perché la preparazione off season è importante

L’obiettivo principale della fase off season, dopo un breve periodo incentrato sul recupero della fatica e dello stress accumulato durante il periodo delle competizioni, con sedute di allenamento  a volumi ed intensità di lavoro ridotti, è quello di lavorare con una preparazione multilaterale e sulle carenze fisiche individuali, utilizzando anche i metodi tipici della pesistica e mezzi ad alta intensità, che durante la fase agonistica non è possibile usare.

Durante questa fase gli atleti che scelgono  di seguire una preparazione programmata ed efficace avranno l’opportunità di porre delle basi solide per aumentare le proprie performance e giungere al momento delle gare in forma perfetta.

potenziamento atletica: strappi slanci e girate

La necessità di personalizzare il programma di allenamento da seguire durante l’off season nasce dal fatto che ogni atleta ha pause diverse, tempi di recupero differenti, anche se praticano lo stesso sport. Oggi più di prima la tendenza in questa fase è quella di rafforzare le capacità aerobiche, la forza e la rapidità, riducendo al massimo il volume e l’intensità dell’allenamento specifico della propria specialità.

Questi sono infatti gli aspetti che devono essere mantenuti e portati avanti in questo periodo, così da ritrovarsi in condizioni ottimali una volta riprese le gare. Al contempo, il programma personalizzato permette di potenziare il fisico e di lavorare sulla mobilità articolare e sulla elasticità per prevenire gli infortuni nel periodo agonistico.

Potenziamento atletica: policoncorrenza

Allenamento personalizzato durante l’off season

Durante il periodo dell’off season bisogna seguire allenamenti brevi ma intensi, che consentono di raggiungere un aumento della potenza aerobica e della soglia anaerobica lattacida (https://it.wikipedia.org/wiki/Soglia_anaerobica).

Il programma deve essere articolato e organizzato su misura dell’atleta, e prevedere squat, stacchi da terra, ma anche stretching, yoga, al fine di mantenere elevata l’elasticità muscolare e al tempo stesso porre attenzione all’ampiezza del movimento delle articolazioni.

Una tecnica di tendenza molto efficace, ideale da praticare durante il periodo dell’off season e che garantisce eccellenti performance in soli 20 minuti è l’EMS Training Yùness. L’inserimento all’interno del ciclo di preparazione di questa tecnica di allenamento rivoluzionaria ed innovativa, grazie all’impiego dell’Elettro Mio Stimolazione, oltre che permettere di raggiungere una eccellente forma fisica, assicura anche un elevato grado di benessere e si rivela decisamente utile nella prevenzione di infortuni.

Nel periodo di off season è fondamentale mantenere una routine settimanale che consenta di esercitare almeno 2 volte a settimana un allenamento a corpo libero a carico naturale, e la tecnica si rivela efficace anche per mantenere un livello ottimale di forza e tono muscolare.

Atletica leggera: salto in lungo