Come scegliere la crema antirughe

 

Le rughe sono il tallone di Achille di ogni donna e tutte si trovano prima o poi a doverle contrastare. Per farlo un ottimo rimedio è la crema antirughe. In questo articolo andremo a scoprire come scegliere la crema antirughe in base alle nostre esigenze.

Ogni donna di qualsiasi età dovrebbe prendersi cura del proprio corpo, e questo è un insegnamento che ci viene dato dai tempi più antichi. Una delle donne più famose al mondo per le attenzioni che riservava alla cura del proprio corpo era Cleopatra, la Regina Egiziana più nota al mondo.

Da allora le donne non hanno mai smesso di prendersi cura del proprio corpo, hanno cambiato metodo, ampliato la gamma dei prodotti ed utilizzato ingredienti differenti ed uno degli inestetismi che da sempre combattono sono le rughe.

Le rughe sono sinonimo di vecchiaia per ogni donna, e sono nel tempo diventate il loro tallone di Achille tant’è che passano anni e spendono tantissimi soldi per contrastarle. Il problema principale però è che molto spesso queste ragazze vanno alla cieca e non scelgono un prodotto idoneo alla loro pelle. Il risultato inevitabilmente è vedere che il prodotto non funziona e le rughe sono ancora li.

Ecco perché oggi vi portiamo a scoprire come scegliere la crema antirughe perfetta per le vostre esigenze, così da non sbagliare e cominciare ad avere finalmente dei risultati contro le rughe.

Cosa sono le rughe?

Le rughe sono un segno del tempo, la maggior parte delle volte almeno. Infatti le rughe non sempre nascono perché la pelle sta invecchiando ma perché si ha una vita irregolare con diverse cattivi abitudini. Ecco allora che sul nostro viso vediamo la comparsa dei tanto odiati solchi e grinze in alcuni punti specifici.

I punti in cui compaiono maggiormente sono intorno agli occhi, intorno alle labbra e sulla fronte ed esteticamente da guardare non sono proprio il massimo.

Prima perciò di andare a capire quale crema scegliere vediamo quali cattive abitudini e quali fattori portano alla comparsa di rughe:

  • Stress
  • Fumo
  • Alcool
  • Disidratazione della pelle
  • Sole e/o Lampade abbronzanti
  • Invecchiamento della pelle

In primis andiamo perciò ad eliminare ogni cattiva abitudine dalla nostra vita. Smettiamo perciò di fumare e di consumare alcolici in eccesso, cerchiamo di avere una vita meno stressata magari accompagnando le nostre giornate con un’attività fisica che ci consente di eliminare lo stress, idratiamo la nostra pelle e il nostro corpo bevendo molta acqua, ripariamoci dal sole, eliminiamo le lampade UVA o se proprio non volete fare a meno della pelle abbronzata non eccediamo con il suo utilizzo, ed infine l’argomento di oggi contrastiamo l’invecchiamento della pelle.

Crema antirughe

Che tipo di pelle abbiamo?

Il primo passo da fare è capire che tipo di pelle abbiamo. Esistono sul mercato creme universali adatte a tutte ma sicuramente non efficaci quanto una crema scelta appositamente sul nostro tipo di pelle. Quindi la prima cosa da vagliare è la nostra pelle. Che tipo di pelle abbiamo? Una pelle secca, mista o grassa? Una pelle secca avrà più facilità di veder comparire delle rughe al contrario di una pelle grassa che non combatterà così tanto le rughe ma dovrà confrontarsi con un altro problema come l’acne. Ognuno ha i suoi disturbi ma questo non vuol dire che una pelle grassa non vada incontro alla comparsa delle rughe ma solo che compariranno in minor consistenza.

Che età abbiamo?

L’età è un altro fattore importante. Se abbiamo tra i 20 e i 30 anni probabilmente ciò di cui abbiamo bisogno è una crema preventiva e quindi che ci aiuti a mantenere la pelle forte, sana, idrata ed elastica quanto serve.

Se abbiamo dai 40 anni in su avremo bisogno di una crema per contrastare la comparsa delle rughe e che vada ad eliminare quelle esistenti sul nostro volto.

Una volta stabiliti questi due fattori ecco che siamo pronti per immergerci nella scelta della crema, e prima dell’acquisto dovremmo andare a considerare:

  • Consultare un dermatologo che analizzi la pelle a fondo per avere un’idea chiara del nostro tipo di pelle e che possa indicarci a che tipo di crema possiamo rivolgerci.
  • Deve proteggerci dai raggi solari, anche di inverno ad esempio siamo continuamente esposti alla luce del sole alcuni raggi recano danni alla nostra pelle anche quando magari non ci esponiamo in maniera diretta.
  • La crema deve contenere un idratante in questi casi il migliore è l’acido ialuronico grazie alla sua consistenza questo ingrediente o principio attivo riesce ad arrivare in profondità e quindi a idratare anche gli strati più profondi della nostra pelle.
  • Altro ingrediente importante è il retinolo che contrasta l’invecchiamento della pelle andando a migliorare e stimolare la rinnovazione della stessa.
  • Antiossidanti e Vitamine che vadano a rallentare maggiormente il processo di invecchiamento della pelle e che al tempo stesso la nutrano dandole tutto ciò di cui ha bisogno.

Quando avremo trovato il prodotto che è adatto a noi non ci resterà altro da fare che acquistare la nostra crema antirughe. Quando la proviamo dobbiamo considerare:

  • Le creme non fanno efficacia dall’oggi al domani, dobbiamo dargli il tempo che gli occorre.
  • Quando la stendiamo abbiamo bisogno di provare una sensazione di benessere, se proviamo bruciore o altri fastidi potrebbero contenere degli ingredienti che irritano la nostra pelle.
  • Utilizzarne le quantità consigliate senza esagerare, utilizzarne di più non porterà a benefici migliori.

Per avere delle idee più chiare o conoscere maggiormente l’argomento e scoprire quali sono le migliori creme antirughe presenti sul mercato potete rivolgervi al sito cremaantirughetop.it