Filler labbra la nuova tendenza

Labbra al top con il filler

Negli ultimi anni, la tendenza di bellezza e salute è quella di puntare su labbra carnose ma, allo stesso tempo dall’aspetto naturale. Se siete alla ricerca di una soluzione contro labbra troppo sottili o contro la formazione delle prime rughe intorno alla bocca, potrete trovare nel filler labbra una risposta perfetta, perché si tratta di un intervento completamente sicuro e realizzato con prodotti naturali.

Quando si parla di filler per le labbra, infatti, si intende uno specifico trattamento di medicina estetica che viene effettuato tramite una serie di piccole punture che permettono di iniettare nelle labbra elementi completamente naturali, come ad esempio l’acido ialuronico o il collagene. Questi vengono regolarmente prodotti dal nostro corpo e sono già presenti all’interno delle labbra in maniera più o meno concentrata a seconda dell’età o del patrimonio genetico.

Scegliendo di eseguire un trattamento di filler non si fa altro che andare in supporto di quelle molecole già presenti all’interno delle labbra ma non in concentrazioni tali da garantire il giusto turgore alla bocca. Soprattutto con l’avanzare dell’età, infatti, la produzione di queste molecole diminuisce, portando alla perdita di elasticità e alla formazione delle prime rughe.

Gli interventi di filler labbra, a differenza di quanto si possa pensare, sono richiesti sia da uomini che da donne. Anche gli uomini, infatti, sono sempre più attenti all’estetica e alla salute. I segni del tempo intorno alle labbra non sono solo un problema estetico, visto che sono evidenza di un abbassamento dell’elasticità dei tessuti che, a sua volta, può portare a maggiori problemi di arrossamento della pelle, di secchezza e screpolature.

Bella ragazza con labbra carnose

Come funziona un trattamento di filler labbra

Prima di procedere a un trattamento di filler è necessario consultare un esperto che potrà valutare lo specifico caso di intervento. Un buon professionista, infatti, non inizia un trattamento di filler se prima non ha valutato con attenzione una serie di parametri, sia estetici che relativi alla salute della pelle e delle labbra della persona che richiede l’intervento. Ad esempio, in caso di labbra secche e screpolate per il caldo o per il freddo o in caso di herpes, si dovrà prima procedere con una cura per risolvere questi problemi e solo dopo si potrà effettuare il filler.

Il procedimento di filler per labbra non è doloroso né invasivo: esso, infatti, consiste in una serie di piccole punture che permettono di iniettare le molecole riempitive all’interno delle labbra stesse. Non si tratta di un procedimento doloroso, tuttavia molti professionisti preferiscono spalmare una pomata che anestetizza la bocca in modo da evitare i fastidi causati dalle numerose terminazioni nervose presenti sulle labbra. Alla conclusione del trattamento le labbra saranno molto sensibili per cui vanno trattate con una crema lenitiva. Sono inoltre possibili piccoli lividi e arrossamenti che però scompariranno entro un paio di giorni.

Va ricordato che la scelta delle zone della bocca da trattare va valutata prima di ogni intervento, sia tenendo conto delle richieste del cliente che considerando gli aspetti estetici generali, ossia i lineamenti del viso e la conformazione delle labbra. In base a queste considerazioni si potrà scegliere quindi la percentuale di molecole elasticizzanti da iniettare. Anche la scelta delle molecole stesse, sia essa solo acido ialuronico o collagene o una soluzione di entrambe, dipende dal risultato che si vuole ottenere, sia esso di ridefinizione e incremento del volume delle labbra, di una semplice idratazione della stessa o, infine, di riempimento dei segni del tempo.

Medico chirurgo estetico

L’importanza di scegliere un professionista

Quando si parla di filler labbra è importante ricordare che ci si sta riferendo a un trattamento di medicina estetica e non a un semplice trattamento estetico. Per questo motivo è necessario rivolgersi a un professionista, in grado non solo di effettuare la puntura riempitiva, ma soprattutto di valutare con competenza tutti gli aspetti legati alla fase precedente e successiva al filler.

Un professionista serio, infatti, dovrà per prima cosa valutare lo stato di salute delle labbra, per poter scegliere se sia il caso di procedere o se sia necessario rimandare l’intervento a causa di screpolature, arsura o altri piccoli problemi della pelle. In tal caso potrà suggerire un rimedio per velocizzare la guarigione e poter procedere quanto prima al filler stesso.

Ancora, potrà aiutare il paziente a definire al meglio il tipo di intervento da effettuare, evitando eccessi e permettendo di valorizzare al meglio le labbra stesse senza stravolgere completamente il profilo delle stesse. Bisogna infatti ricordare che un intervento di filler labbra ha una durata abbastanza elevata: a seconda del tipo di molecola iniettata e della sua concentrazione esso può infatti durare dai due ai dodici mesi.

Si può quindi facilmente comprendere quanto sia importante sapere a chi rivolgersi per il filler alle labbra. Scegliendo i professionisti di Filler Labbra Milano avrete la sicurezza di essere seguiti da medici del settore estetico di comprovata esperienza e competenza, in grado non solo di effettuare le operazioni di filler ma soprattutto di valutare tutti gli aspetti necessari a garantire alla vostra bocca un aspetto sano, naturale e sempre ben idratato.

L’intervento e il post-operatorio

Già è stato evidenziato che l’intervento di filler delle labbra non è invasivo e proprio per questo motivo è sempre più richiesto da uomini e donne che vogliono migliorare l’aspetto e la salute della propria bocca. Bisogna però puntualizzare alcuni importanti aspetti che, purtroppo, vengono spesso sottovalutati. Anche se si tratta di un intervento tecnicamente facile, esso non può essere effettuato da semplici operatori del settore estetico: per questo motivo è bene diffidare da centri estetici e SPA che propongono questo tipo di intervento senza la presenza di un medico.

Sia il collagene che l’acido ialuronico sono molecole naturali e già presenti all’interno del nostro organismo, ma il filler delle labbra è comunque di un trattamento di medicina estetica e non sono da escludere piccole reazioni allergiche o elevata sensibilità della pelle che porta alla formazione di lividi o turgore eccessivo. Per questo motivo la presenza di un medico è fondamentale. Un medico, infatti, non solo potrà prevenire casi di allergie o di formazione di lividi con un attenta valutazione pre-intervento, ma saprà anche come intervenire se queste problematiche, nonostante le precauzioni, dovessero verificarsi.

Inoltre, i medici a differenza dei semplici operatori estetici, in caso di bisogno possono prescrivere farmaci specifici a contrastare eventuali problematiche insorte durante l’intervento. Si ripete che, comunque, si tratta di situazioni molto rare visto che il filler labbra è uno degli interventi più sicuri che si possa richiedere nel settore della medicina estetica.

Un altro importante aspetto da prendere in considerazione è che un medico specializzato nella chirurgia estetica può procedere non solo all’intervento di filler ma anche di annullamento dello stesso. Uno degli aspetti positivi dell’intervento di filler delle labbra, infatti, è che esso può essere annullato. Se non ci si sente a proprio agio con le labbra più turgide o si hanno altre motivazioni per voler tornare indietro, sarà possibile procedere con un trattamento a base di ialuronidasi. Questo è un particolare enzima, anche esso di origine naturale, che degrada l’acido ialuronico annullandone quindi gli effetti e riportando le labbra alle condizioni iniziali.