Eiaculazione precoce: cosa fare

Alcuni credono che masturbarsi prima di un rapporto, possa aiutarti a combattere il problema dell’eiaculazione precoce, facendo durare di più il rapporto. Alcuni hanno l’idea che se hanno due orgasmi uno in fila all’altro, nel secondo rapporto potranno controllarsi meglio, dato che nel primo si è potuto sfogare parte delle proprie pulsioni sessuali.

In teoria non sareste facilmente eccitabili, per cui secondo questa teoria dovresti masturbarti prima di avere un rapporto completo. Se non lo potete programmare, poco prima del fatidico momento, con una scusa vi potrete appartare nel bagno.

Vi devo però dire che questa pratica non funziona e potrebbe anzi portare ad un peggioramento del vostro problema. Nel lungo periodo, questo porta ad un peggioramento della situazione creando forte insoddisfazione nella coppia. I problemi che potrebbero nascere da questa pratica sono differenti.

Disfunzioni erettili

La prima eiaculazione a volte può portare una facilitazione a controllarsi, ma non è sempre detto che poi tu riesca a controllarti oppure arrivare ad una seconda erezione. La cosa dipende dal livello di stanchezza che hai oppure da quanto stress hai accumulato.

Nel caso tu voglia avere due rapporti completi consecutivi, il problema non si pone. Se nel secondo round non hai una piena erezione, puoi passare ad altro come ad esempio potete coccolarvi un po’. Al contrario se tu ti masturbi prima di avere un rapporto completo e fai cilecca, farai soltanto una brutta figura che ti porterà ad avere una maggior ansia da prestazione, stress che sono tra le maggiori cause delle disfunzioni erettili (https://it.wikipedia.org/wiki/Disfunzione_erettile). In questo stato, potresti accentuare maggiormente il tuo problema d’eiaculazione precoce.

Se vuoi rimedi naturali per potenziare le tue prestazioni sessuali, scopri i migliori Vasodilatatori naturali su Vasodilatatorinaturali.it

Accentuare il problema dell’eiaculazione precoce

Masturbarsi prima di avere un rapporto accentua il problema dell’eiaculazione precoce, in quanto tu abitui il tuo corpo a reagire velocemente. Non puoi di certo far aspettare il tuo partner troppo tempo nella camera da letto.

Masturbarsi velocemente è una delle cause dell’eiaculazione precoce, più spesso lo fai più renderai grave il tuo problema, alimentandolo ed incrementandolo. Inoltre questa tua soluzione, deve essere tenuta nascosta, perché non si può spiegare di certo ad un partner. Questo porta ad un ulteriore aggravio dello stress.

Il tuo partner si sente meno desiderato

Per l’uomo è fisiologico un calo del desiderio sessuale, dopo aver eiaculato. Capita spesso che l’uomo si addormenti dopo il rapporto con il suo partner. Questo calo ovviamente, non sfocia sempre in una dormita, ma comunque la voglia di avere un rapporto sessuale cala. Inoltre vi è un minor coinvolgimento a livello mentale, e il partner lo avverte chiaramente. Si sente sminuito e se la situazione è protratta nel tempo, la persona si allontanerà da te.

Per questo è preferibile evitare di masturbarsi prima del rapporto, è meglio avere un rapporto più breve ma far capire alla persona che hai accanto che per te è importante.

Anche per te il rapporto diventa meno piacevole perché ti sentirai meno attratto dal tuo partner, perché hai già sfogato le tue pulsioni. Il rapporto diventa fonte di forte stress, perché dovrai sempre calcolare i tempi in funzione del tuo incontro.

Masturbarsi prima del rapporto è un falso rimedio contro l’eiaculazione precoce

Per risolvere appieno il problema dell’eiaculazione precoce ti consiglio di rivolgerti ad esperti. Sappi che masturbarsi prima del rapporto, peggiora il problema, senza eliminare le cause dell’eiaculazione precoce. Infatti occorre capire le cause del perché non riesci ad avere maggior controllo di te Se non riesci a controllarti bisogna capire il perché.

Bisogna eliminare le cause. Dovrai anche avere un allenamento per imparare ad avere un maggiore controllo sulla tua eiaculazione.

Evita quindi di masturbarti prima di un rapporto, non risolve per nulla il tuo problema, ridurrai soltanto la tua durata nel rapporto che avrai successivamente. Il problema rimane, ma occulti i motivi. Sbarazzarti del problema dell’eiaculazione precoce è possibile, ma con terapie mirate, che portano ad eliminare le cause alla radice, senza utilizzare dei trucchetti che non portano a n